Alisso – Alyssum: le diverse varietà

Alisso pianta- alyssum maritima

Al genere Alisso o alyssum appartengono decine di specie annuali e perenni originarie dell’Europa e del nord Africa, esistono circa cinquecento specie di alyssum appartenenti alla famiglia delle Cruciferae. In particolare cercherò di fare una panoraica generale sulle diverse specie botaniche, partendo dall’ Alyssum Saxatile, ossia L’alisso giallo, una pianta che sopporta benissimo la siccità e che alligna (attecchire) praticamente ovunque, persino nelle fessure tra le rocce.

alisso
Alisso Fiore

Alcune specie di Alyssum sono erbacee, annuali o perenni a seconda del clima. Si tratta di una pianta che predilige una esposizione soleggiata e che può essere impiegata per bordure, giardini rocciosi o muri fioriti. Il periodo di fioritura va da aprile circa fino a giugno, ma a seconda del clima può anticipare o posticipare di qualche settimana.   Possono essere attaccate da afidi e cocciniglie che danneggiano foglie e fiori

Tra le erbacee annuali c’è l’Alyssum maritium (sin. Loburaria maritima) conosciuta come Alisso odoroso a fiori bianchi o violetti e l’Alyssum montanum, che proviene dall’Europa orientale ed è abbastanza diffuso anche in Italia nelle zone montane.   La moltiplicazione dell’alisso avviene per seme direttamente a dimora in aprile maggio o anche in contenitore per farlo germogliare.

Tra le specie tappezzanti a fioritura primaverile c’è anche l’alisso bianco, alisso nano, l’Arabide bianco o rosa e l’aubrezia a fiori violetti di cui ci occuperemo in seguito, quindi continuate a seguirci!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s